Chi siamo

FEDIC (Federazione Italiana dei Cineclub) è una delle nove Associazioni di Cultura Cinematografica riconosciute dal Ministero dei Beni Artistici e Culturali. Si distingue dalle “consorelle” per la produzione di opere cinematografiche (dai 50 ai 100 all’anno), la maggior parte delle quali sono cortometraggi. E’ associata all’UNICA (Union Internationale du Cinéma – Membre du Conseil International du Cinema et Television de UNESCO).

E’ nata nel 1949 dalla fusione dell’Ente Italiano Cineamatori con la Federazione Italiana Cineamatori, è apartitica e senza fini di lucro. A termini di statuto promuove la cultura cinematografica attraverso la produzione e distribuzione di filmati; organizza convegni, seminari, concorsi, rassegne, festival nazionali e internazionali; coordina, anche tramite le Consulte Regionali, il lavoro delle Associazioni federate; valorizza la cultura dell’immagine nelle scuole, con un volontariato.

Pubblica libri, la rivista online “Carte di Cinema”(premiata come “miglior periodico specializzato” dalla Giuria del “20° Premio Meccoli- Scrivere di Cinema”) e il Notiziario “Nuovo Fedic Notizie” oltre ad altri Notiziari di emanazione di alcuni Cineclub. Si avvale di un Comitato Scientifico Fedic, composto da critici cinematografici e filmmaker Fedic. E’ interessata in particolare al cinema indipendente d’autore, soprattutto del cortometraggio, cioè a quel cinema d’autore che per formato e durata non presenta caratteristiche idonee allo sfruttamento commerciale che spesso non trova spazi adeguati per l’incontro con il pubblico, impegnandosi a promuoverne la diffusione dedicando particolare attenzione a quelle piazze che sono prive di sale cinematografiche e di sale d’essai.

Molti Cineclub FEDIC, nell’arco dell’anno, organizzano varie “serate di proiezione” (spesso riunite in vere e proprie “rassegne”), generalmente con dibattito finale (confortato, quando possibile, dalla presenza degli Autori). Le opere dei Soci, oltre a partecipare a Festival Nazionali e Internazionali, rappresentano l’Italia (nei casi di eccellenza) al Festival Mondiale UNICA, riportando lusinghieri consensi e moltissimi riconoscimenti. Le opere migliori, inoltre, entrano a far parte della Cineteca Nazionale FEDIC, fornita di migliaia di titoli, dagli anni ’50 ad oggi, sia in pellicola che in digitale, disponibili non solo per i Soci, ma per chiunque ne faccia richiesta (studiosi, appassionati, proiezionisti, ecc.). Nel 2017 ,la sua gestione è stata affidata all’Archivio Nazionale Cinema d’Impresa di Ivrea—Centro Sperimentale di Cinematografia. La FEDIC cerca di valorizzare i film dei propri Soci, sia favorendo la realizzazione di compilation (da presentare nei Cineclub e anche all’esterno), sia creando situazioni ad hoc.

Per esempio, da quasi cinque anni, è attiva una trasmissione televisiva settimanale, tutta di film-FEDIC, sempre disponibile e visibile sul sito della televisione (www.dilucca.it – trasmissioni – “Corti di Corte”). Da quasi due anni a questa parte, inoltre, anche l’emittente “Teleambiente” trasmette (cinque giorni alla settimana) film di Autori FEDIC. La FEDIC organizza eventi che stimolino creatività e scambio di esperienze come concorsi di critica cinematografica e di realizzazione di cortometraggi a tema.

La FEDIC ha dal 1993 un rapporto privilegiato con la Mostra del Cinema di Venezia, durante la quale, con Fedic Cinema, organizza il “Forum FEDIC” e viene assegnato il “Premio FEDIC”. Dal 2014, inoltre, viene organizzato anche un “Premio FEDIC – Cir-food” (destinato alla “miglior scena sul cibo”). Ci sono, inoltre, rapporti di collaborazione con altre importanti manifestazioni, tra cui spicca il Festival Internazionale del Film di Roma.

La FEDIC ha realizzato una sorta di “rete” tra i Festival organizzati dai suoi Cineclub (attualmente 12, tra nazionali ed internazionali), nell’intento di coordinarne l’attività, svilupparne le potenzialità ed accrescerne la visibilità, fornendo ai Soci FEDIC opportunità interessanti (“Premio FEDIC”, “Vetrina FEDIC” e “Salotto FEDIC”), ed ha in atto la costituzione della Rete Siti Web Fedic.

La FEDIC si occupa di didattica e formazione: oltre ai laboratori allestiti in ambito territoriale dai vari Cineclub, da 14 anni viene organizzato uno “Stage Nazionale” (full-immersion di 5 giorni), con maestri di alto livello.

C’è, inoltre, FEDIC-Scuola, per far conoscere il linguaggio cinematografico alle giovani generazioni: è attiva in scuole di ogni ordine e grado (elementari/università), con corsi, proiezioni, convegni, concorsi e momenti di formazione per gli insegnanti. Da quattro anni FEDIC Scuola organizza un “Campus Estivo per ragazzi”, di 7 giorni, partecipato con entusiasmo da numerosi ragazzi.

La FEDIC gode del riconoscimento e contributo del Ministero dei Beni Artistici e Culturali, Divisione Cinema.

Questi sono le principali articolazioni organizzative in ambito FEDIC:
RETE CINECLUB – composta da 41 cineclub dislocati sul territorio Nazionale.
REFF – Rete Festival Fedic, composta da 13 Festival Nazionali ed Internazionali.
CINETECA – Archivio storico culturale, ubicato ad Ivrea, composto da migliaia di opere realizzate da autori Fedic, dagli anni ’50 ad oggi, sia in pellicola che in versione digitale.
CARTE DI CINEMA – Rivista Online  di approfondimento cinematografico.
FEDIC MAGAZINE – Notiziario Online con redazionali sul mondo del cinema Fedic.
FEDIC SCUOLA – Laboratori e Corsi didattici in ambito scolastico.
STAGE NAZIONALE – Stage di approfondimento professionale su materie cinematografiche.
FORUM e PREMIO FEDIC VENEZIA – Appuntamento culturale annuale nell’ambito della mostra del Cinema di Venezia.

 

CONSIGLIO DIRETTIVO
Per il biennio 2021-2022 il Direttivo Nazionale è cosi composto:

Presidente: Lorenzo Caravello – Email: caravellolorenzo@libero.it
Vice Presidente: Giuseppe Mallozzi 
Segretario: Vincenzo Bruno – Email: segreteria.fedic@gmail.com
Tesoriera: Antonella Citi -Via E.Toti,7 51016 Montecatini Terme
Consiglieri: Laura Biggi, Gianluca Castellini, Paolo Micalizzi, Maurizio Palmieri, Claudio Serra.

COLLEGIO DEI REVISORI
Rodolfo Bigagli, Giuseppe Ippolito, Antonio Tosi

COLLEGIO DEI PROBIVIRI
Giacomo Bernardi, Joana Fresu De Azevedo, Nicolò Zaccarini